21 Marzo 2020

Promozione turistica alternativa e viaggi virtuali, il caso delle Isole Faroe

L’Ente del Turismo delle isole Faroe ha ideato un sistema innovativo e divertente

La crisi COVID ha impattato pesantemente sul mondo del turismo italiano e internazionale.
C’è però chi si è già mosso con soluzioni alternative e innovative per non perdere l’autorità del proprio brand, conquistare nuove fette di mercato e nuovi futuri turisti.

Viaggi virtuali nelle Isole Faroe

L’Ente del Turismo delle Isole Faroe ha ideato un metodo davvero coinvolgente che consiste nel “telecomandare” da casa una persona che cammina per noi con una GoPro sulla fronte e ci fa visitare virtualmente queste stupende isole.

Grazie al sito Remote Tourism puoi scoprire paesini sperduti, guadare fiumi, andare a cavallo e addirittura sorvolare le isole in elicottero, un modo per vivere viaggi virtuali in modo davvero alternativo.

Visita subito virtualmente le Isole Faroe o, in alternativa, prova uno dei viaggi virtuali di Thripy che ti portano in giro per il mondo semplicemente stando seduto sul divano di casa. Non è certo comparabile con l’esperienza di un viaggio vero, ma rimane comunque una valida alternativa a Netflix 😉

Ti è piaciuto l’articolo? Iscriviti alla newsletter.